About

Artista versatile, ariete ascendente sagittario, il suo motto è non salire bensì ascendere. Si nutre di allucinazioni compensative. Lavora principalmente di notte, quando produce tutto quello che la troppa luce del giorno non gli consente di mettere a fuoco. Convinto sostenitore dell’incomunicabilità dell’arte, tra le sue domande più frequenti si chiede perchè la gente vuol capirla a tutti i costi, l’arte, ma della teoria della relatività non gliene sbatte una mazza.

Formatosi presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, Marcello Mantegazza porta avanti una ricerca atta ad analizzare e restituire i concetti di vita e morte, permanenza e trasformazione, lo scorrere del tempo, il pericolo, la corruzione e consunzione, l’estraniamento attraverso diversi linguaggi espressivi. Da sempre ossessivamente preoccupato della precarietà della vita, il suo fare artistico si orienta verso forme e contenuti personali di matrice pessimistica ed esistenzialistica, con un’ossessione vera e propria verso le catalogazioni e gli inventari, gli elenchi e le numerazioni, cercando in esse di imbrigliare un meraviglioso incomprensibile e indecifrabile a parole.
“Tutto il procedere dell’artista contiene una stratificazione di significati che rinviano sia al concetto del tempo, della durata e della caduta, sia a una poetica enciclopedica portata a riflettere sul valore – anche estetico – della catalogazione. Entrambe le declinazioni si intrecciano da sempre nell’intera investigazione di Marcello Mantegazza”. Barbara Martusciello (2013).
Nato nel 1974 a Potenza si è diplomato nel 2003 presso l’Accademia delle Belle Arti di Roma. Attualmente vive e lavora a Rieti, è rappresentato dalla galleria 3)5 Arte Contemporanea, con sede prima a Rieti e poi presso Villa Lais di Sipicciano (Vt), dimora storica del ‘700 ed eccellenza dell’alta Tuscia viterbese, galleria che supporta il lavoro di artisti di diversa provenienza geografica e culturale.

mostre, eventi, fiere, pubblicazioni (selezione)

Da segnalare le opere presenti in collezioni d’arte contemporanea pubbliche (come quella del MAAM, Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz_ Città Meticcia di Roma, del DIF, Museo Diffuso di Formello e del Consiglio Regionale della Basilicata) e private (collezione Bianca Attolico di Roma tra tutte).

EFFETTO FARFALLA – trenta artisti per l’emergenza clima e ambiente.
A cura di Roberta Vanali
Centro comunale d’arte e cultura IL GHETTO, Cagliari
31 gennaio / 22 marzo 2020

17-22 settembre 2019, residenza presso Atelier #3 di Macro Asilo, Macro, Museo d’Arte Contemporanea di Roma;

7/11 agosto 2019, INFERNI, 3 artisti per Dario Argento, Cineparco Tilt, Marconia di Pisticci (MT), nell’ambito della 20^ edizione del LUCANIA FILM FESTIVAL, inaugurazione alla presenza del maestro Dario Argento;

Luglio 2019, Tre colori, collettiva d’arte delle performance al Cantiere, Pinacoteca Provinciale, Potenza;

10/11/12 aprile 2019, collettiva per la Giornata mondiale del Ready Made, su iniziativa di Pablo Echaurren, MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma;

23/11/2018 Controllo: una parola, performance presso Il Cantiere, Potenza;

26/27/28 ottobre 2018, Algoritmo Festival, Caprarola, a cura di Serena Achilli e Lorenza Fruci;

2018 Invio-labile, mostra d’arte contemporanea nell’ambito del Lucano Folk Festival, Muro Lucano (Pz);

09.05.2017 Presentazione del libro/catalogo Face to Face – the maieutic machine, a cura di Giorgio de Finis, Bordeaux Edizioni Roma, Rocca dei Papi, Montefiascone (VT);

2017 Face to Face, the maieutic machine, ex carcere di Montefiascone (VT), un progetto di Giorgio de Finis in collaborazione con ArteLiberaTutti, 1-14 agosto 2017, incontri con gli artisti faccia a faccia, 10 minuti/ 10 celle/ 10 artisti ogni giorno;

2017 Intramoenia | nuovi aspetti dell’arte in Basilicata, Museo archeologico provinciale – Potenza, mostra organizzata da Amnesiac Arts (Potenza) in collaborazione con ARTErìa, associazione d’arte e cultura (Matera), con il patrocinio di Regione Basilicata e Provincia di Potenza;

2017 Spoiler: you will die®, a cura di Serena Achilli, intervento installativo permanente presso la città di Acquapendente (Vt), nell’ambito di Urban
Vision Festival 2017;

2017 Spoiler: you will die®, a cura di Serena Achilli, proiezione a parete di una gif animata all’interno del Museo della città di Acquapendente (Vt),
nell’ambito di Urban Vision Festival;

07.05.2017 OPEN – Una giornata di aperture straordinarie, Graffignano – Sipicciano (la Tuscia), Arte_Cultura_Storia_Paesaggio_Food, progetto a cura di Olga Bachschmidt e Maddalena Mauri per il comune di Graffignano, in collaborazione con le associazioni del territorio;

30.04.2017 Presentazione del catalogo DIF/Il museo dovunque, a cura di Giorgio De Finis, pubblicazione di Inside Art Autori. Opera in catalogo;

22.04.2017 Presentazione del catalogo MAAM, Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz_Città Meticcia, a cura di Giorgio De Finis, Bordeaux Edizioni, Roma. Opera in catalogo;

2017 Artisti, Lavoro: verso la Carta dei Diritti, a cura di Patrizia Lazoi, Palazzo degli Alessandri, Viterbo;

2017 DIF WUNDERKAMMERN/Le stanze delle meraviglie, a cura di Giorgio De Finis, DIF, Museo Diffuso di Formello (Roma);

2017 Spoiler: you will die®, intervento installativo presso il DIF, Museo Diffuso di Formello (Roma);

2017 SETUP CONTEMPORARY ARTFAIR, Autostazione di Bologna, presso lo stand di 3)5 ArteContemporanea;

2016 ALGORITMO, arte contemporanea, performance e talk, Auditorium Vittorio Taborra, Bagnoregio (Vt), Villa Lais, Sipicciano (Vt), 8-10-11 dicembre,
a cura di Serena Achilli, Civita di Bagnoregio VT;

2016 _3 | Spazio al cubo – Donato Faruolo, Massimo Lovisco, Marcello Mantegazza, con l’intervento di Serena Achilli (Algoritmo Festival) e Francesco Scaringi (Città delle 100 Scale Festival), Spazio K di Amnesiac Arts, Potenza – nell’ambito dell’VIII edizione del Città delle 100 Scale Festival;

2016 CROCEVIA “Racconti diversi per la solita domanda”. A cura di 3)5 ArteContemporanea, nell’ambito della Dodicesima Giornata del Contemporaneo indetta da AMACI, Villa Lais, Sipicciano (VT);

2016 Spoiler: you will die®, intervento installativo presso il MAAM_Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz, Roma;

2016 CHORA | territorialità spurie, Parco Scultura La Palomba, Matera;

2016 I CARE, a cura di Vitantonio Telesca e Grazia Pastore, Galleria Civica di Potenza;

2015 Algoritmo Festival, Arte e Musica Contemporanea, a cura di Serena Achilli, Civita di Bagnoregio VT;

2015 SETUP CONTEMPORARY ARTFAIR, Autostazione di Bologna, presso lo stand di 3)5 ArteContemporanea;

2014 OUTCROPS, Marcello Mantegazza/Fabrizio Pariboni, intervento per il Carnevale dei Teatri Agostiniani 2014, Cantalice (Rieti), in collaborazione col Teatro Alchemico;

2014 SETUP CONTEMPORARY ARTFAIR, Autostazione di Bologna, presso lo stand di 3)5 ArteContemporanea;

2013 Funes, o della memoria, III edizione di Librimmaginari, a cura di Marco Trulli e Marcella Brancaforte, Spazio Espositivo della Biblioteca Consorziale di Viterbo;

2013 Land Art da viaggio, installazione per la IV edizione di Land Art al Furlo, Albero maestro di vita, Sant’Anna del Furlo, Fossombrone (PU);

2013 Residenza d’artista presso La casa degli artisti di Sant’Anna del Furlo, Fossombrone (PU);

2013 THE END, Galleria 3)5 Arte Contemporanea, Rieti, a cura di Barbara Martusciello (personale);

2013 Fragile, Palazzo dei Priori, Viterbo, a cura di Serena Achilli (personale);
Nell’ambito di Medioera, Festival di cultura digitale;

2013 SETUP CONTEMPORARY ARTFAIR, Autostazione di Bologna, presso lo stand di 3)5 ArteContemporanea;

2012 Artinomie, Galleria Civica di Palazzo Loffredo, Potenza, a cura di Anna G. Rivelli;

2012 SPOILER: YOU WILL DIE, Cecilia Centro per la Creatività, Tito (Pz), a cura di Barbara Martusciello (personale);

2012 Barrage, un percorso per il contemporaneo, a cura di 3)5 Arte Contemporanea, Play Horse Farm, Alviano (Tr);

2012 La Verità è Luce, Centro per l’Arte Contemporanea OPEN SPACE, Catanzaro, a cura di Simona Caramia;

2011 (e)Straniamento, Galleria Nube di Oort, Roma, a cura di Barbara Martusciello;

2011 INDEX Repertorio d’Arte Contemporanea in Basilicata, Fondazione Southeritage per l’Arte Contemporanea, Matera, chapter3 a cura di Grazia De Palma;

2011 Remove Background Noise, galleria 3)5 Arte Contemporanea, Rieti, a cura di Barbara Martusciello;

2010 FACES, Galleria La Bacheca, Cagliari, a cura di Erica Olmetto (personale);

2010 Arteknè Mostra Mercato Internazionale Arti Contemporanee, Maratea(Pz), a cura di Gianluca Marziani e Giuseppina Travaglio, Luxury Hotel Santa Venere, presso lo stand di 3)5 Arte Contemporanea;

2009 Fight, Palazzo Loffredo, (Pz), a cura di Barbara Improta e Massimo Lovisco;

2009 Cecilia, Museo Civico Palazzo Donadoni, Melfi (Pz), a cura di Cataldo Colella;

2009 Viaggio in Basilicata, Museo Provinciale, (PZ), a cura di Roberto Mutti;

2007 Fight, Casa Spera, Tito (Pz), a cura di Barbara Improta e Massimo Lovisco;

2007 Our sonic youth, Possidente (Pz), a cura di Felice Lovisco e Massimo Lovisco;

2007 Viaggio in Basilicata, sedi varie: Matera Palazzo Lanfranchi, Torino Palazzo Lascaris, Roma Biblioteca Nazionale Centrale, Milano Casa dell’energia, a cura di Roberto Mutti;

2007 LUST TM 2007, Teatro Vascello, Roma – Teatro Stabile, Potenza (personale);

2006 Aspect of Contemporary Italian Art, Bait Muzna Gallery, Muscat, Oman, a cura di Luce Monachesi;

2007 59° Video Festival, Accademia Internacional de Cinema, Sao Paolo, Brasil, Universidad National de Tres Febrero, Buenos Aires, Argentina, El Basilisco, Buenos Aires, Argentina, a cura di Irina Danilova;

2007 Uderground 02 – Esempi di Arte Urbana, STUDIO GIGA, Roma, a cura di Barbara Martusciello e Matteo Peretti;

2007 Banditi, Museo Provinciale, Potenza, a cura di Rino Cardone;

2007 ShingLe 22J, Museo Civico, Anzio (Roma), a cura di Andrea Mingiacchi;

2006 Fight – Contrasti, Sardegna Arte Fiera, Cagliari, con l’Associazione culturale Amnesiac Arts, a cura di Barbara Improta e Massimo Lovisco;

2006 In bilico, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Villa Castelli (Br), a cura di Guglielmo Gigliotti e Lara Caccia;

2006 Ambientarte, Scale mobili di Potenza, a cura di Cecilia Casorati, Grazia Pastore e Pasquale Totaro-Ziella;

2005/06 13×17 – Padiglione Italia, sedi varie, a cura di Philippe Daverio;

2005 Aural scultures and bad seeds, Amnesiac Arts Home Gallery, Potenza, a cura di Amnesiac Arts, in collaborazione con Komà Gallery;

2005 L’età nomade, ex Mattatoio, Roma, a cura di Giovanna Dalla Chiesa;

2005 “Non ho fatto altro che sognare”, Galleria Idearte, Potenza, a cura di Rino Cardone (personale).

Altri progetti (workshop, residenze d’artista, laboratori)

2016 Ritagli al personale, laboratorio per bambini e ragazzi sul collage creativo, durante la giornata inaugurale dei moduli scolastici realizzati dalla protezione civile del Trentino Alto Adige ad Amatrice dopo il terremoto in centro Italia;

2013 Ritagli al personale, laboratorio per bambini sul collage creativo, in collaborazione con Teatro Alchemico, Spazio Famiglie, Rieti; 2013 Residenza d’artista presso La casa degli artisti di Sant’Anna del Furlo, Fossombrone(PU);

7/16.08.2009 Residenza d’artista durante il Festival Internazionale dell’acqua “La Chiena” edizione 2009, Spazio Utopia Contemporary Art, Campagna(Sa), a cura di Cataldo Colella;

11.10.2008 Il luogo dell’arte e i suoi segni nascosti, Castello Normanno di Santa Severina (Kr), laboratorio site specific, a cura di Paolo Aita, Tiziana
Altomare, Antonio Basile, Giuseppe Livoti e Giovanni Viceconte;

12.03.2008 La fotografia come passione, la fotografia come professione, workshop presso la Casa dell’energia, Milano, con Francesco Radino, Nicolò Quirico, Roberto Mutti, Roberta Valtorta;

14.01.2008 La fotografia: un’arte giovane, workshop presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma con Roberto Mutti, Beppe Bolchi, Roberto Bossaglia, Francesco Radino.

Premi

2008 Secondo classificato al Premio Internazionale di Fotografia – Viaggio in Basilicata, Il dialogo interculturale: la percezione dell’altro, III edizione, a cura di Roberto Mutti;

2008 Menzione speciale per PAGINE BIANCHE D’AUTORE 2008, Regione Basilicata, a cura di Teresa Macrì;

2007 Terzo classificato al Premio Internazionale di Fotografia – Viaggio in Basilicata, I giovani e il futuro, la percezione di una speranza, II edizione, a cura di Roberto Mutti.

Bibliografia

2017 Face to Face – the maieutic machine, a cura di Giorgio de Finis, Bordeaux Edizioni, Roma;

2017 DIF/Il museo dovunque, a cura di Giorgio De Finis, Inside Art Autori;

2017 MAAM, Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz_Città Meticcia, a cura di Giorgio De Finis, Bordeaux Edizioni, Roma;

2016 “I CARE, ovvero la Liturgia del prossimo, 39 Artisti raccontano le opere di misericordia”, Società Tipografica Editrice Sud (S.T.E.S. srl) Potenza;

2012 La verità è luce, trentatrè giovani artisti per un pensiero d’autore, Rubbettino Editore;

2010 Arteknè Mostra Mercato Internazionale Arti Contemporanee, a cura di Gianluca Marziani e Giuseppina Travaglio, edizioni Plusgroup – Guidonia (Roma);

2010 I giovani della Basilicata – Per una mappa d’Italia, a cura di Antonella
Marino, Arte Mondadori n.445, Settembre 2010, Cairo Editore;

2010 LA COLLEZIONE 2004/2009 DELLE OPERE DI PAGINEBIANCHE D’AUTORE, ed. SEAT Pagine Gialle spa, Milano, autori vari;

2009 Cecilia, a cura di Cataldo Colella, catalogo ed. Museo Civico di Melfi(Pz);

2009 Viaggio in Basilicata – Il dialogo interculturale: la percezione dell’altro, III edizione, a cura di Roberto Mutti, ed. Consiglio Regionale della
Basilicata;

2007 13×17 – 1000 artisti per un’indagine eccentrica sull’arte in Italia, Philippe Daverio e Jean Blanchaert, Rizzoli;

2007 ShingLe 22J, a cura di Andrea Mingiacchi, catalogo ed. Angelo Capriotti;

2007 Viaggio in Basilicata – I giovani e il futuro, la percezione di una speranza, II edizione, a cura di Roberto Mutti, ed. Consiglio Regionale della
Basilicata.